domenica 30 settembre 2012

sunday pics: Porta Portese


nonostante la pioggia oggi sono riuscita a fare un salto nel mio mercato romano preferito: lo storico Porta Portese. Se amate i mercatini, il vintage, le montagne di anticaglie assurde come me questo è il posto per voi... e questa domenica l'ho voluto riassumere nelle mie sette foto "instagrammate".

buona domenica a tutti!


even though it was raining today I was able to go to my favorite Roman market: the historical Porta Portese. If you love flea markets, vintage, mountains of absurd flea stuff as me, this is the place for you... and this Sunday I wanted to summarize in my seven instagram photos.

Good Sunday to all!






giovedì 27 settembre 2012

Nuova collezione Borbonese S/S13_ MFW part 3

ed oggi chiudo l'ultimo capitolo del mio resoconto milanese con un post sulla presentazione della collezione Spring/Summer 2013 di Borbonese lanciata domenica scorsa alla Milano Fashion Week all'interno dell'elegante showroom dell'azienda.
Al contrario di ciò che mi aspettavo la collezione è stata volutamente presentata in modo statico anzichè con modelle e catwalk dando immediatamente una visione d'insieme dell'intera linea.
Il mood presentato prendeva ispirazione dal mondo veneziano fatto di suggestioni rubate al mare, molti i richiami ai decori delle corti di Venezia, alle corde intrecciate delle gondole e alle tonalità della laguna. Anche la soluzione espositiva richiamava queste suggestioni creando un'onda marina su cui erano esposti i manichini con la collezione di abbigliamento, borse ed accessori. Adorabile la linea Serenissima con maxi borsa e pochette in nappa bianca decorate a mano con motivi in corda color ecru, sicuramente uno dei pezzi più belli dell'intera collezione, a cui erano abbinati tailleur e decolletes anch'essi con motivi in corda.
Per la collezione borse anche per Borbonese molto presente l'utilizzo del pitone che sarà sicuramente uno dei must della prossima stagione estiva e che in questa linea è stato reinventato con l'inserimento degli elementi simbolo del brand come il celebre camoscio B e le viti dorate. Una collezione elegante e ricercata in cui non passa inosservato il sapiente lavoro dello stilista Gabriele Colangelo, non a caso tra i più apprezzati nelle ultime sfilate milanesi.
voi cosa ne pensate?

and today I close the last chapter of my report from Milan with a post on the presentation of the Borbonese Spring/Summer 2013 collection launched last Sunday at the Milan Fashion Week in the elegant showroom of the company.
Contrary to what I expected, the collection was presented in a static rather than with models and catwalk immediately giving an overview of the entire line.
The mood presented took inspiration from the world of Venetian suggestions with many references to the decor of the courts of Venice, to the ropes of the gondolas and shades of the lagoon. The exhibition drew these suggestions to create an ocean wave on which they were exposed by the mannequins collection of clothing, bags and accessories. I really loved the line Serenissima with her maxi bag and white nappa leather clutch, hand-decorated with motifs in rope ecru, surely one of the finest pieces of the entire collection.
For the Borbonese bags collection very present use of the python that will surely be a must for next season and that in this line has been reinvented with the addition of elements such as the iconic symbol of the brand B chamois and golden screws. An elegant and refined collection in which you see the skilful work of the designer Gabriele Colangelo, not surprisingly among the most popular in recent fashion shows in Milan.
What do you think about it?






mercoledì 26 settembre 2012

Nuova collezione Hip Hop_Milano Fashion Week part.2

ecco qui la seconda parte del mio resoconto sulle nuove collezioni che ho visto a Milano nei giorni scorsi.
La prima a cui ho partecipato è stata la presentazione della nuova linea di orologi Hip Hop, diventati veri e propri cult negli 80 continuano ad avere un grande successo probabilmente anche grazie alla continuità che hanno saputo mantenere nello stile dei loro modelli. La forma dell'orologio rimane la stessa anche nella nuova collezione presentata sabato alle sfilate milanesi ma l'azienda propone nuovi materiali che ben si addicono al carattere ironico ed eclettico di questi accessori: la pelle, il pizzo e il velluto. La collezione è stata presentata in una location inaspettata e con uno stile diverso da quello che ci si aspetta da un'azienda come Hip Hop ma che intrepretava giustamente i nuovi stili proposti.
La presentazione si è svolta infatti nel salone di un hotel con uno stile molto fashion, total black per l'allestimento e modelle che indossavano i gioielli e gli orologi con outfit abbinati al mood che rappresentavano. 
La linea che presenta la novità assoluta è sicuramente la Leather Collection che vede il silicone elemento simbolo degli Hip Hop ricoperto di morbida pelle con impunture, per un effetto nuovo e originale. Tra le altre novità della collezione gli orologi Hip Hop Pizzo Mon Amour realizzati con una particolare tecnologia che fonde perfettamente il pizzo al silicone per un risultato molto particolare e perfetto da abbinare ad un mood romantico; la nuova linea in velluto Velvet Touch che gioca molto sulle sensazioni tattili del velluto che ricopre l'orologio e a mio parere la più azzeccata è la linea Hip Hop Borchie Mania che cavalcando una delle tendenze maggiori della stagione propone il classico modello Hip Hop in bianco o nero decorato da piccole borchiette quadrate.
A queste linee si affiancano quelle di gioielli: bracciali e orecchini in silicone decorati con borchie, cristalli o velluto, molto carini i bracciali con diverse decorazioni intercambiabili per creare divertenti arm party.

voi che ne pensate?








martedì 25 settembre 2012

Milano Fashion Week part.1


partendo dalle conclusioni direi che vivere le sfilate milanesi è come andare ad una festa che si svolge nell'intera città e tutti in qualche modo sembrano prendervi parte.. perchè l'importante non è riuscire a sedersi nella mitica front row ma semplicemente esserci! Se poi volete "uscire in pigiama con un paio di tacchi" (cit.)  o con l'abito da sera più elegante che avete non importa, anzi in entrambi i casi sarete ricoperti dai fotografi :)

Detto questo vi racconto con poche parole e tante foto la mia due giorni milanese. Nella serata di sabato ho fatto un salto al Fashion Blogger Lounge un temporary cafè dove fashion bloggers, stilisti e curiosi si incontravano a bere una birra durante la settimana della moda, un'idea molto ben riuscita con un clima accogliente, rilassato e personaggi più o meno modaioli che animavano il tutto. Per quella sera ho scelto di stare molto comoda e ho optato per un paio di shorts a vita alta con una t-shirt in stile vintage abbinandoli a stivali bikers e giubbotto in pelle nera, per dare un tocco da sera ho scelto una pochette in velluto decorata con perline e un bracciale importante ma ironico ricoperto di simpatiche ranocchie. che ne pensate?

Domenica ho preso parte alle presentazioni delle collezioni di Hip Hop, Borbonese e Bally e come tutti mi sono mescolata all'allegra folla che si era creata per strada fuori dalla sfilata di Dolce&Gabbana dove ho incontrato il mitico Scott Shuman alias The Sartorialist, l'eccentrica ma questa volta elegante Anna Dello Russo e fiumi di bellissime modelle tra cui ovviamente Bianca Balti. Per l'occasione ho deciso di  vestire uno stile semplice e un po' british con gonna a pieghe e ho scelto una borsa da sera invece che una shopping da giorno.

La presentazione della nuova collezione di borse, scarpe e accessori di Bally è stata sicuramente sobria ma molto elegante e ben organizzata visivamente. La parte più interessante della collezione per quanto mi riguarda è stata sicuramente quella incentrata sulla linea di accessori caratterizzati da un interessante gioco di intarsi e intrecci di pelle, questi andavano a creare solo lo scheletro esterno della borsa a cui era abbinato un sacchetto in raso da riporre all'interno. Bello anche il contrasto di colori marrone e arancio sia per le borse che per i sandali, mentre un po' troppo forte quello nero e verde fluo. Le collane veri e propri elementi portanti potrebbero fare da sole un look perfetto anche abbinate a semplici tubini neri.

che ve ne pare?

 ...nei prossimi post tutto il resto :)


starting from the conclusions I would say that to live fashion shows in Milan is like going to a festival that takes place in the entire city and all somehow seem to take part .. because the important thing is not being able to sit in the front row but just be legendary! If you wish to "go out in pajamas with a pair of heels" (cited above) or with the most elegant evening gown you do not have to worry about, in fact in both cases you will be photographed. :)

Now I will tell you a few words and many pictures my two days in Milan. Saturday evening I went to the Fashion Blogger Lounge:a temporary cafe where fashion bloggers, stylists and curious met for a beer during Fashion Week, an idea very successful with a welcoming, relaxed and people more or less fashionable that animated the whole. That evening I decided to be very comfortable and I opted for a pair of high-waisted shorts with a t-shirt vintage style combine them with boots and biker jacket in black leather, to give a night touch I chose a velvet pouch decorated with beads and an important but ironic bracelet covered with funny frogs. what do you think?

On Sunday I took part to the presentations of collections of Hip Hop, Borbonese and Bally and then I joined the cheerful crowd that had arisen in the street outside the Dolce & Gabbana fashion show where I met the legendary Scott Schuman aka The Sartorialist, the eccentric but this time elegant Anna Dello Russo and many beautiful models including of course Bianca Balti. On this occasion I decided to dress a simple and a little british style with a pleated skirt and I chose a evening bag instead of a shopping bag.

The presentation of the new collection of bags, shoes and accessories Bally was certainly simple but very elegant and well organized visually. The most interesting part of the collection for me was definitely focused on an interesting game of inlays and intricate skin, they were going to create only the skeleton outside of the bag which was coupled with a bag in satin stored inside. I also liked the contrast of brown and orange used for the bags and for shoes, while I think was a little too strong the one in black and fluorescent green.The necklaces could make themselves look perfect even combined with simple black dress.
what do you think about?
...all the rest in the next post :)






venerdì 21 settembre 2012

l'Artigianino: borse Made in Italy anzi in Rome!

Se si vive in una grande città come Roma e si è alla ricerca di un regalo originale ci si sente come in una landa desolata senza nessuna speranza di trovare qualcosa di adatto nel giro di quaranta chilometri. Se però vi armate di scarpe comode e curiosità potreste imbattervi in angoli nascosti e lontani dalle vie commerciali e fare piacevoli scoperte come L’Artigianino. Vicino a Piazza Re di Roma più che un negozio è una scatolina piccola e disordinata riempita di borse e accessori in pelle. Il proprietario ti accoglie con cordialità e mentre tu inizi ad innamorarti delle borse lui continua a lavorare il pellame direttamente sul banco del negozio con una manualità quasi dimenticata. Sarà stato il profumo del cuoio ma mi sembrava di aver scovato un’oasi in un mare di cineserie. I prodotti sono creazioni artigianali realizzate a Roma con pellame toscano (e si vede). Tagli moderni e naturali, cuoio, nappa e cavallino con mini e maxi applicazioni a contrasto, tutto giocato su una vasta gamma di colori e forme. Forse anche troppi. La disposizione dei prodotti non segue nessuna regola di visual e crea un po’ troppo caos visivo ma l’ottimo rapporto qualità prezzo e l’idea di potersi permettere un accessorio in pelle, unico, lavorato a mano e made in Italy perdona tutto il resto. Il regalo che cercavo io era per un’amica e la mia scelta è ricaduta su una bandoliera in nappa color cuoio, ripiegata su se stessa e con chiusura magnetica. Lineare, geometrica e con un non so che di retrò.

che ne pensate? :)




mercoledì 19 settembre 2012

i miei primi inviti alla Milano Fashion Week

proprio quando meno te lo aspetti ecco che ti arrivano due fantastici inviti agli eventi delle sfilate P/E di Milano..così sabato correrò nella splendida città della Madunina per partecipare alla presentazione della nuova collezione S/S 2013 di Borbonese e all'evento di presentazione della nuova linea di orologi e gioielli Hip Hop.
Ovviamente vi racconterò tutto... a presto! :)


just when you least expect here is that you receive invitations to two fantastic events of the fashion week in Milan .. so on saturday I will run in the beautiful city of Madunina to attend the presentation of the new Borbonese S/S 2013 collection and the event of presentation of the new line of watches and jewelry Hip Hop.
Of course I will tell you more ... see you soon! :)



martedì 18 settembre 2012

fashion tips from outside at London Fashion Week

ecco qui una raccolta di look, dettagli e accessori presi dalle sfilate di Londra, ma non quelle riservate a pochi eletti, quelle della strada dove ognuno può esprimere se stesso e dare la sua idea di moda. Secondo me partono così le tendenze più seguite..

che ne pensate?

p.s.
ovviamente la strada era quella per la LFW quindi i volti non sono proprio tutti facce nuove :)


here's a collection of look, details and accessories taken from the catwalks of London, but not those reserved for a select few, those of the street where everyone can express himself and give his idea of ​​fashion. In my opinion, arise in this way the trends followed..

what do you think?

P.S.
obviously the road was that for LFW then the faces are not exactly all new faces







domenica 16 settembre 2012

sunday pics: Roma


da oggi in poi ho deciso di dedicare un post alla domenica pubblicando una piccola raccolta di foto che raccontino qualcosa attraverso il democratico occhio di Instagram. Per iniziare ho scelto sette foto di Roma, questa città magica che da un paio di anni mi ha accolto e che continua a sorprendermi...spero che vi piacciano :)
buona domenica!

from now on I have decided to dedicate a post to Sunday releasing a small collection of photos that tell something through the democratic eye of Instagram. To start I chose seven photos of Rome, this magical city that for a couple of years I was welcomed and continues to amaze me ... I hope you like :) good Sunday!

vecchie Converse a Villa Borghese
Parco degli Acquedotti

nuvole sulle Terme di Caracalla

Street Art a Roma

Campo de Fiori

Palatino by night

biliardino sul lungotevere

venerdì 14 settembre 2012

Vogue Fashion Night Out Roma


un po' troppa pioggia, un po' troppo fresco ma nonostante questo la VFNO di Roma sembrerebbe ben riuscita, i romani non hanno disdegnato un po' di sano shopping serale e non sono mancate le iniziative da parte dei grandi e piccoli nomi della moda. Certo non sarà Milano, forse ci vorrà ancora qualche anno per far crescere la capitale dal punto di vista fashion ma l'atmosfera che si respira in queste occasioni è comunque sempre molto festosa e ben accolta dalla città.
Io, come vi avevo accennato, ho passato la prima parte della serata presso lo store Breil dove il truccatore di Deborah Milano in collaborazione con lo stilist preparavano le clienti con trucco Deborah e gioielli Breil per poi scattare una serie di simpatiche foto all'interno dell'area dedicata, in più non sono mancati omaggi per tutte le ragazze come la spilletta I like Breil e il Maxi Kajal Deborah. Per vedere tutte le foto della serata nello store potete andare direttamente all'app Breil su Facebook.
Molto successo anche per il kit - che mi sono accaparrata anch'io ;D - in edizione limitata creato esclusivamente per la Vogue Fashion Night in cui si trovano gli orecchini della collezione Breil Secretly abbinati ad ombretto e smalto della collezione Precious Metal di Deborah. Gli orecchini Breil Secretly carini da abbinare con tutto e facilmente reinventabili grazie alla possibilità di cambiare i dischetti colorati scegliendo tra l'oro e l'azzurro.

Dopo questa prima parte di serata ho fatto un giro negli altri store e tra le varie iniziative ho trovato molto simpatica l'idea di Burberry di mettere in palio un trench tra le clienti che visitavano lo store nella serata di ieri.
Molto ben curato l'evento da Louis Vuitton dove venivano servite piccole porzioni di delicati macarons o simpatici mini hamburger, il tutto all'interno del nuovo store, sviluppato su tre piani, in cui la rilevanza era data soprattutto alla bellissima collezione in collaborazione con Yayoi Kusama: una consolle con deejay customizzata dalla testa ai piedi e al piano superiore sala cinema con proiezioni del documentario sulla collaborazione con l'artista giapponese.
Simpatica e in stile clubbing la serata da Patrizia Pepe con la partecipazione in consolle del dj Boosta e la presentazione di nuovi cocktail X-Rated.

insomma Roma non sarà nata sotto il segno della moda però ci si diverte sempre e comunque..






martedì 11 settembre 2012

pois agli antichi acquedotti




uno dei miei vestiti preferiti durante una passeggiata in uno dei parchi più belli di Roma: parco degli Acquedotti.


ciau






sabato 8 settembre 2012

Bakery House. Colazione americana a Roma, ma...



gironzolando su Facebook ho visitato la pagina di Bakery House una pasticceria e tavola calda in Corso Trieste a Roma, mi ha colpito da subito la cura dei dettagli anche nella parte web e lo stile romantico americano. Così stamattina non ho resistito e sono andata a provare la loro colazione, il sabato e la domenica servono anche il brunch fino al primo pomeriggio.
Il locale è come ci si aspetta molto carino e curato, ma molto piccolo e pieno di gente! Questo rovina un pò l'atmosfera accogliente e rilassata che ci si aspetta di trovare in un locale del genere. Io ho assaggiato i pancake allo sciroppo d'acero e la New York cheescake ai frutti rossi ed erano entrambi molto buoni, il tutto viene servito con una caraffa di succo d'arancia in omaggio.

Quindi se siete degli appassionati dei dolci e della colazione americana o inglese (il menù presenta diversi piatti con uova, bacon e pane tostato) dovreste farci un salto ma dovete anche essere in pace con il mondo per sopportare il piccolo spazio e il rumore di fondo di gente e bambini.
Ecco un pò di foto della mia colazione in stile americano..ovviamente ci si va in stile casual e rilassato :)




mercoledì 5 settembre 2012

Vogue Fashion Night Out: Breil special event


La VFNO si avvicina, mentre a Milano la notte della moda ideata da Vogue avrà luogo domani sera a Roma si terrà il 13 settembre e come ogni anno coinvolgerà i quartieri dello shopping, da via del Corso a via Condotti, passando per piazza di Spagna.
Personalmente parteciperò all' evento presso lo store Breil che per l'occasione presenta una collaborazione con Deborah. Per quella notte i due brand italiani hanno creato uno special pack in edizione limitata in vendita esclusivamente durante la Vogue Fashion Night Out, il pacchetto contiene gli orecchini Breil della collezione Secretly, uno smalto shine tech e un ombretto della collezione Precious Metal di Deborah il tutto in una combinazione di colori a contrasto blu oro e argento. Il pacchetto sarà in vendita al prezzo speciale di 50 euro.
Inoltre sempre presso lo store Breil di Roma ci si potrà divertire a diventare modelle per una serata, affidandosi alle mani di un esperto Make up artist di Deborah che per l'occasione creerà un trucco scintillante da abbinare agli esclusivi gioielli Breil della collezione Secretly. Una volta pronte vi aspetta un fotografo professionista per lo shooting d'eccezione che vi vedrà protagoniste sulle pagine Facebook di Breil e Deborah e su la community di Instagram!
Che dire..tutte da Breil per la Vogue Fashion Night Out!